Jeep® Holiday Gift Guide

Termini, Condizioni e Informazioni per il consumatore

§ 1 Disposizioni di base

(1) I seguenti termini e condizioni si applicano a tutti i contratti tra RBS Trade - Raul Bureta Schmaus, Bodenseestrasse 226, 81243 München, Germany - di seguito indicati come fornitore - e il cliente, che www.rbs-handel.de sul sito per essere chiuso. Salvo patto contrario, è escluso il coinvolgimento di proprie condizioni del cliente.

(2) I consumatori, in termini di seguenti regolamenti è ogni persona fisica che entra in un negozio giuridico per uno scopo che non può essere né attribuito alla loro commerciale né indipendente attività professionale. Imprenditore è qualsiasi persona fisica o giuridica o di una società legale, in conclusione di un negozio giuridico nell'esercizio della propria attività professionale o commerciale indipendente.

(3) La lingua contrattuale è il tedesco. Il testo integrale del contratto non è memorizzato offerto. Prima di inviare l'ordine attraverso la linea - sistema di carrello della spesa, i dati del contratto possono essere stampati utilizzando la funzione di stampa del browser o salvati elettronicamente. Dopo aver ricevuto l'ordine di offerta dai dati dell'ordine, le informazioni richieste dalla legge per i contratti a distanza e le condizioni generali vengono inviati al cliente via e-mail di nuovo.

Se le richieste di preventivo, l'esempio per telefono, trasmesso via e-mail, per iscritto o attraverso un sistema integrato sul modulo di richiesta sito web per il venditore, il cliente riceve tutti i dati contrattuali nel contesto di un'offerta vincolante inviato per posta elettronica, in grado di stampare o salvare il cliente elettronicamente.

§ 2 del contratto

Oggetto del contratto è la vendita di beni. I dettagli, in particolare le caratteristiche essenziali dei prodotti sono disponibili nella descrizione dell'articolo e ulteriori informazioni sul sito web.

§ 3 Conclusione del contratto

(1) Le designazioni dei prodotti del provider su Internet non sono vincolanti e non un'offerta vincolante per la conclusione di un contratto.

(2) Il cliente può un'offerta vincolante di acquisto (ordine) sulla linea - Fare sistema di carrello. L'acquisto di beni destinati ad essere messi in "carrello della spesa". Il cliente tramite l'apposito pulsante nella barra di navigazione per chiamare il "carrello della spesa" e quindi apportare modifiche in qualsiasi momento. Dopo il richiamo della pagina "cassa" e l'inserimento dei dati personali e le condizioni di pagamento e di spedizione tutti i dati ordine è infine ancora una volta visualizzato sulla pagina di riepilogo dell'ordine. Prima di inviare l'ordine il cliente ha la possibilità qui per controllare tutti i dettagli di nuovo per cambiare, (anche utilizzando il "indietro" del browser Internet) o annullare l'acquisto. Con l'invio dell'ordine tramite il "si paga ordine", il cliente fa un'offerta vincolante offerto. Il cliente riceve un'e-mail automatica per la ricezione del suo ordine, che non conduce alla conclusione del contratto.

(3) L'accettazione dell'offerta (e quindi il contratto) viene fatto sia conferma in forma scritta (e-mail), in cui il cliente ha confermato la merce l'elaborazione dell'ordine o consegna o consegna della merce. Se il cliente entro 2 giorni non conferma d'ordine o comunicazione della spedizione o non hanno la merce, che non è più legato al suo ordine. Se i servizi necessari già resi saranno rimborsati immediatamente in questo caso.

(4) chiede al cliente di acquistare beni o ai singoli corsi di fuori del linea - sistema di carrello, per esempio, per telefono, trasmesso via e-mail, per iscritto o attraverso un sistema integrato sul modulo di richiesta sito web per il venditore, non sono vincolanti per il cliente. Il fornitore deve presentare al cliente per questo scopo un'offerta vincolante per iscritto (ad esempio via e-mail) che può accettare entro 5 giorni del cliente.

(5) Il completamento dell'ordine e la presentazione di tutte le informazioni necessarie in relazione al contratto finale è parzialmente email automatica. Il cliente deve quindi garantire che lo strumento depositato da lui offerto indirizzo e-mail sia corretto, la ricezione di e-mail tecnicamente assicurata e in particolare, non è impedito dai filtri antispam.

§ 4 Prezzi, Spese di Trasporto

(1) I riferimenti nel rispettivo prezzi d'offerta e le spese di spedizione sono prezzi finali. Essi comprendono tutti i componenti dei prezzi, compresi tutte le tasse applicabili.

(2) Le spese di spedizione non sono incluse nel prezzo di acquisto. Siete sulla pagina "Pagamento e trasporto" callable, è riportata la separata durante la procedura di ordine e sono a carico ulteriormente del cliente, a meno che la consegna spese di spedizione è promesso.

(3) Il cliente riceve una fattura IVA mostra.

§ 5 Condizioni di pagamento e spedizione

(1) Le condizioni di pagamento e spedizione si prega di informarsi via e-mail.

(2) Se non diversamente indicato nel pagamento individuale, le richieste di pagamento della commessa completata immediatamente esigibile.

(3) Se un membro nominato dal prodotto del cliente, contrariamente alle aspettative non essere disponibile nonostante rapida conclusione di un adeguato dell'operazione di copertura di un fornitore per motivi che esulano dal cliente verrà informato immediatamente sulla mancata disponibilità e rimborso in caso di recesso i pagamenti già effettuati immediatamente.

(4) Per i consumatori è regolato dalla legge che il rischio di perdita accidentale e il deterioramento accidentale del venduto durante la spedizione fino alla consegna della merce passa al cliente, indipendentemente dal fatto che la spedizione sia assicurato o si verifica non assicurati.

Se il cliente è un imprenditore, la fornitura e la spedizione avviene a proprio rischio.

§ 6 I costi di ritorno quando esercita il diritto di recesso

In caso di esercizio del diritto di recesso del consumatore legale applicabile per i contratti a distanza è convenuto che il cliente deve sostenere il costo di restituzione se il prezzo restituito non supera l'importo di 40 euro o se a un prezzo più elevato la cosa I clienti possono restituire o un pagamento parziale concordato contrattualmente al momento della revoca non ancora reso, a meno che la merce non consegnata ordinata. In tutti gli altri casi, il fornitore deve sostenere il costo di ritorno. Per i ritorni, faremo la restituzione entro 14 giorni dal ricevimento della merce senza difetti.

§ 7 Riserva, riserva di proprietà

(1) A pegno, il Cliente solo esercizio se è ricevibile dal medesimo rapporto contrattuale.

(2) La merce rimane fino al completo pagamento del prezzo di acquisto da parte del venditore.

(3) Se il cliente è un imprenditore, si applica quanto segue anche:

a) Il venditore rimane proprietario delle merci, fino all'esaurimento di tutti i crediti derivanti dal rapporto commerciale in corso. Prima di trasferimento della proprietà dei beni è un pegno o motivi di sicurezza non è consentito.

b) Il cliente può rivendere la merce nel normale svolgimento dell'attività. In questo caso, egli assegna a noi tutti i crediti per l'importo della fattura, che maturano da rivendita a cui l'assegnazione di accettare dai fornitori. Il cliente è altresì autorizzato a riscuotere il debito. Per quanto riguarda il rispetto dei propri obblighi di pagamento, il fornitore si riserva il diritto, però, per raccogliere il debito stesso.

c) Durante il collegamento e la miscelazione della merce il venditore acquista comproprietà del nuovo elemento in proporzione del valore della fattura della merce riservata agli altri oggetti lavorati al momento della lavorazione.

d) Il fornitore si impegna a svincolare le garanzie che spettano a richiesta del cliente, in quanto il valore di realizzo delle garanzie dal venditore supera il credito garantito di oltre il 10%. La scelta dei titoli in uscita spetta al fornitore.

§ 8 Garanzia

(1) Le disposizioni di legge.

(2) Come consumatore è invitato a controllare la merce immediatamente al momento della consegna per completezza, i difetti evidenti e danno e il venditore e le lamentele mittente al più presto possibile informare il cliente. Il cliente non si conforma, questo non ha alcun effetto sui diritti di garanzia di legge.

(3) Se il cliente è un imprenditore, in deroga al paragrafo 1:

a) il termine qualità della merce solo le informazioni proprio dal provider e descrizione del prodotto dal produttore, come concordato, ma nessuna altra pubblicità, promozioni e dichiarazioni pubbliche da parte del produttore.

b) Il cliente è tenuto a controllare immediatamente e con la dovuta attenzione alle variazioni di qualità e quantità e difetti evidenti entro 7 giorni dal ricevimento della merce il venditore per iscritto, per la protezione a lungo termine invio la tempestiva è sufficiente la merce. Questo vale anche per fondare poi vizi occulti dalla scoperta. In violazione delle indagini e rimprovero è esclusa l'affermazione dei diritti di garanzia.

c) In caso di difetti del venditore fa a sua discrezione mediante riparazione o sostituzione. Se la riparazione non riesce per due volte, il cliente può chiedere la riduzione o recedere dal contratto a sua discrezione. In caso di riparazione, il provider non deve sopportare i maggiori costi sostenuti per la spedizione della merce in un luogo diverso dal luogo di esecuzione, a condizione che la spedizione non è conforme con la destinazione d'uso del bene.

d) Il periodo di garanzia è di un anno dalla data di consegna. Il periodo abbreviato di garanzia non si applica al venditore attribuibili danni colpose derivanti dalla violazione della vita, del corpo o della salute e grossolanamente per negligenza o intenzionalmente causato danni o malafede del fornitore, così come le azioni di regresso a norma §§ 478, 479 BGB.

§ 9 Responsabilità

(1) Il fornitore è responsabile ogni responsabilità illimitata per i danni derivanti dalla violazione della vita, l'incolumità fisica o la salute, perché in tutti i casi di dolo o colpa grave, l'occultamento fraudolento di un difetto, assunzione di garanzia per la condizione del bene acquistato, in caso di danni la normativa vigente in materia e in tutti gli altri casi stabiliti dalla legge.

(2) In caso di obblighi contrattuali essenziali sono interessati, la responsabilità del prestatore in caso di colpa lieve al tipico, danni prevedibili. Obblighi contrattuali materiali sono obblighi materiali che derivano dalla natura del contratto e la cui violazione metterebbe in pericolo l'obiettivo del contratto e gli obblighi che il venditore impone il contratto al suo contenuto per scopo del contratto, il che rende la corretta esecuzione del contratto, a tutto il possibile può rendere e al quale il cliente può contare regolarmente.

(3) la responsabilità è esclusa in caso di violazione colpa lieve di obblighi contrattuali insignificanti.

(4) La comunicazione dati via Internet non può essere garantita errori e / o disponibili in ogni momento allo stato attuale della tecnica. Il fornitore è responsabile sia per la misura per la disponibilità ininterrotta ininterrotto, né il sito ed i servizi offerti lì.

§ 10 Diritto applicabile, luogo di adempimento, foro competente

(1) applica il diritto tedesco. Per i consumatori solo, questa scelta di legge nella misura in cui questo fa la protezione accordata dalle disposizioni imperative della legge del paese di residenza abituale del consumatore non viene ritirata (favourability).

(2) le prestazioni di tutti gli aspetti del business, oltre che la competenza per il provider esistente è la sede del fornitore, se il cliente non è un consumatore, ma un commerciante, persona giuridica di diritto pubblico o patrimonio speciale pubblico. Lo stesso vale se il cliente non ha competenza generale in Germania o dell'Unione europea o il domicilio o la residenza abituale al momento l'azione non è noto. L'autorità anche chiamare il giudice di un altro giurisdizione legale rimane invariato.

(3) non espressamente le disposizioni della Convenzione di Vienna si applicano.

In Zusammenarbeit mit Klarna AB [klarna.com] (publ), Sveavägen 46, 111 34 Stockholm, Schweden, bieten wir die folgenden Zahlungsoptionen an. Die Zahlung erfolgt jeweils an Klarna:

• Klarna Rechnung: Beim Kauf auf Rechnung mit Klarna bekommen Sie immer zuerst die Ware und Sie haben immer eine Zahlungsfrist von 14 Tagen. Die vollständigen AGB zum Rechnungskauf für Lieferungen nach Deutschland finden Sie hier​ ​und für Lieferungen nach Österreich hier.
• Klarna Ratenkauf (nur in Deutschland verfügbar): Mit dem Finanzierungsservice von Klarna können Sie Ihren Einkauf flexibel in monatlichen Raten von mindestens 1/24 des Gesamtbetrages (mindestens jedoch 6,95 EUR) oder unter den sonst in der Kasse angegebenen Bedingungen bezahlen. Weitere Informationen zum Klarna Ratenkauf einschließlich der Allgemeinen Geschäftsbedingungen und der europäischen Standardinformationen für Verbraucherkredite finden Sie hier. Ratenkauf wird nur für Deutschland angeboten.
• SOFORT Überweisung
• Kreditkarte (Visa/ Mastercard/ AmericanExpress)
• Lastschrift

Die Zahlungsoptionen werden im Rahmen von Klarna Checkout angeboten. Nähere Informationen und die Nutzungsbedingungen für Klarna Checkout finden Sie hier für Deutschland und hier für Österreich.

Allgemeine Informationen zu Klarna erhalten Sie hier. Ihre Personenangaben werden von Klarna in Übereinstimmung mit den geltenden Datenschutzbestimmungen und entsprechend den Angaben in Klarnas Datenschutzbestimmungen für Deutschland und für Österreich behandelt.

Cookie Richtlinen

Unsere Checkout-Lösung wird von Klarna (Klarna AB, Sveavägen 46, 111 34 Stockholm, Schweden) zur Verfügung gestellt und nutzt Cookies, um Ihnen bei der Nutzung des Checkouts von Klarna ein ideales, auf Sie zugeschnittenes Online-Erlebnis zu ermöglichen. Eine detaillierte Auflistung der Cookies und eine Erläuterung ihres jeweiligen Zwecks finden Sie hier für Deutschland.